torna indietro

Guida all'acquisto di un'auto nuova.

Questa guida vuole segnalare alcuni piccoli consigli e suggerimenti utili da tenere presente prima di acquistare un'auto nuova.


Supponendo che tu abbia già scelto il veicolo che vuoi acquistare ecco cosa ti suggeriamo di fare:

[Vedi anche la guida all'acquisto di un'auto usata ]



  • Informati sul sito internet della casa costruttrice sui modelli, allestimenti, versioni, accessori e prezzi dell'auto che ti interessa.
    Molte case automobilistiche permettono anche di configurare online il veicolo che si vuole acquistare, scaricarne il catalogo ed il listino prezzi; inoltre spesso sono indicati anche gli sconti, le promozioni ed eventuali agevolazioni sui pagamenti;
  • controlla quando è iniziata la produzione di questo modello e cerca di sapere se sono previsti restyling o nuove versioni, il modo più facile è contattare amici appassionati di motori e comunque cercare di persona in rete; sarebbe deludente acquistare un'auto nuova senza sapere che da lì a poco, sarebbe arrivato un modello rinnovato; questo sarebbe soprattutto importante per spuntare un prezzo migliore;
  • cerca in internet recensioni, commenti e informazioni su forum, blog di appassionati alla ricerca di pregi e difetti ma soprattutto le opinioni di chi è, o è stato, proprietario di quel veicolo;
  • controlla sul sito del Ministero dei Trasporti, la sezione dedicata ai richiami tecnici, a cui le case costruttrici devono sottoporre alcuni veicoli che hanno manifestato difetti che possono interessare la sicurezza ed il buon funzionamento del veicolo;
  • verifica quale normativa anti-inquinamento rispetta questo veicolo, se è dotato di filtro antiparticolato e quant'è il valore di emissione di CO2, questo valore è importante da considerare per future e possibili restrizioni alla circolazione;
  • una volta che ti sei documentato e sei quindi deciso ad acquistare il veicolo che hai scelto, recati dal concessionario per approfondire l'acquisto; ti consigliamo di recarti da più di un concessionario per cercare di valutare le offerte migliori, la logica vorrebbe che si acquisti dal concessionario competente per la tua zona quindi, lascia per ultimo quello dove ti farebbe più comodo acquistare in modo che ti puoi presentare già informato su prezzi e condizioni;
  • accertati che il venditore a cui ti vuoi rivolgere sia attualmente un concessionario ufficiale di quella casa, non è difficile trovare infatti, in questi ultimi anni, concessionari che hanno rotto l'accordo di concessione ed esclusività ma continuano a vendere auto rifornendosi da altri rivenditori ufficiali;
  • chiedi ad amici e parenti se sanno raccomandarti una persona in particolare all'interno della concessionaria scelta;
  • richiedi una prova su strada del veicolo che vuoi acquistare per valutare: comfort, silenziosità, tenuta di strada, accelerazione, posizione di guida, spazio per il piede sinistro, ergonomia degli strumenti e comandi, la frenata;
  • se hai un'auto da rendere in permuta, informati prima sulla quotazione dell'auto usate, chiedi al concessionario il prezzo con e senza usato e valuta la differenza, ricordati che puoi provare a vendere il tuo usato ad un privato e presentarti poi al concessionario per l'acquisto senza rendere l'usato, in questo caso il venditore, ti applicherà lo sconto massimo e tu avrai ricavato dalla vendita dell'usato, una cifra più alta rispetto a quella proposta dal concessionario;
  • Pubblica gratis un annuncio di vendita della tua auto usata

  • una volta che hai deciso l'acquisto fai scrivere nel contratto più informazioni possibili e soprattutto:
    • pretendi che il contratto venga scritto sullo stampato ufficiale predisposto dalla casa costruttrice, alcune case costruttrici, rispondono dell'obbligo di consegna assunto dal concessionario; in pratica se hai regolare copia di contratto sullo stampato ufficiale e magari hai saldato l'auto ed il concessionario è fallito prima di consegnartela, la Casa si impegna a farti avere l'auto per cui hai pagato;
    • descrizione completa del modello, della cilindrata, allestimento, versione;
    • indicazione del colore esterno e degli interni, il tipo di tessuto dei sedili, eventuale annotazione di rifiniture e dettagli del cruscotto;
    • elenco degli accessori di serie e degli accessori a pagamento;
    • fai indicare nel contratto la clausola che il prezzo è bloccato fino alla consegna
    • fai indicare la descrizione dettagliata di ogni particolare sopra citato e non il loro codice di ordinazione;
    • il tempo di consegna stimato, se l'autovettura deve essere ordinata;
    • il numero di telaio del veicolo è già disponibile presso il concessionario, in quel caso chiedi di visionarlo subito e controllala con attenzione;
    • se la tua vettura è già disponibile, chiedi che il tuo veicolo venga chiuso a chiave e non utilizzato, soprattutto come mostra o prove per altri clienti;
    • non versare una caparra superiore all'8% del prezzo di fattura, nel caso che tu decida di non comperare più l'auto il venditore avrà diritto a titolo di risarcimento ad una penale pari all'8% del prezzo convenuto;
    • se puoi, paga con un assegno intestato all'azienda venditrice e aggiungi la dicitura non trasferibile,
    • se decidi di pagare tramite un finanziamento, prenditi il tempo per consultare anche la tua banca, non ti impegnare subito con il concessionario, non firmare alcuna richiesta di finanziamento ma, ottieni il preventivo migliore, fatti indicare il TAN (Tasso Annuo Nominale: rappresenta il costo degli interessi) ed il TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale: comprende il costo degli interessi e degli oneri aggiuntivi, quali spese fisse, assicurazioni varie ecc.)
    • fai annotare e controfirmare sul contratto il pagamento avvenuto, la data e l'eventuale indicazione degli estremi dell'assegno;
    • ricontrolla con attenzione che il venditore abbia scritto tutto ed in modo esatto;
    • leggi con calma le clausole del contratto e chiedi spiegazioni su quello che non ti è chiaro;
    • prima di firmare il contratto ricorda che non hai diritto di recesso (esiste solo per quei contratti stipulati fuori dai locali commerciali del venditore ed entro 7 giorni;
    • dopo aver firmato il contratto, chiedine una copia controfirmata in originale dal concessionario per approvazione;
    • ricorda che puoi recedere dal contratto qualora il veicolo non viene messo a tua disposizione entro 15 giorni dalla data stabilita per la consegna o entro trenta giorni da quella prevista; in questo caso devi inviare una raccomandata ricevuta di ritorno al concessionario con la quale chiedi la risoluzione del contratto per inadempienza ed il concessionario deve restituire il deposito cauzionale versato entro 15 giorni dalla data di ricevimento della richiesta;
    • all'arrivo della vettura verifica che il veicolo corrisponda a quello ordinato;
    • il concessionario, probabilmente ti chiederà di saldare il conto per poi procedere all'immatricolazione, fatti mettere per iscritto nel contratto la data della consegna che non deve superare i quindici giorni;

Questa guida è stata realizzata con il contributo di utenti ed addetti ai lavori, ti ricordiamo comunque che queste informazioni hanno carattere puramente indicativo e non sono regole assolute.






Guide e Consigli Utili

QUANTO VALE LA TUA AUTO ?

Scopri quanto vale realmente sul mercato la tua auto e ricevi subito una offerta di acquisto con pagamento immediato da Azienda leader del settore con sedi in tutta Italia

Voglio sapere quanto vale
Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Condividi su Google Plus Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Linkedin

© CorrieredeiMotori.it - annunci di veicoli usati e nuovi